L’Azienda

Fondata nel 1880 da Francesco Santi, l’azienda agraria, inizialmente di piccole dimensioni, si è nel tempo ingrandita e trasformata sotto l’impulso del figlio, Giulio, che nei primi decenni del 900’ acquisì numerose proprietà agricole nel comune di Spoleto e un frantoio nella provincia di Terni.

Agli inizi degli anni ’60, Filippo Hanke, genero di Giulio, trasformò una villa padronale e la casa colonica annessa in un prestigioso albergo a Spoleto, circondato da un bellissimo uliveto.

Nei primi anni 2000, Maurizio Hanke ha incrementato la produzione olivicola, rilevando un altro uliveto in località Acquasanta, nella zona collinare della campagna spoletina. Questa proprietà, di altissimo pregio ambientale e

archeologico, è arricchita da piantagioni autoctone, come il moraiolo, che è la varietà di ulivi più pregiata della valle umbra.

Oggi, Giulia e Lorenzo, figli di Maurizio, gestiscono personalmente e direttamente l’attività di famiglia, ereditando la passione per la produzione di olio extra vergine di oliva, inaugurando la coltivazione biologica degli uliveti.

Mission

azienda-sa2
L’azienda Santi-Hanke, da noi convertita totalmente in biologica, ha concentrato il proprio obiettivo nella produzione di olive secondo i metodi tradizionali e la loro trasformazione in un olio di eccellente qualità e dalle caratteristiche uniche.

Fieri sostenitori della straordinarietà di questo alimento, custodiamo amorevolmente la natura che lo circonda, rispettando ed esaltando i valori della più antica ed autentica agricoltura umbra.

Con impegno e passione siamo impegnati a diffondere la cultura di una sana alimentazione secondo i criteri della ricerca bio medica e dell’igiene nutrizionale.